mppu international

twitterfacebook

  • LA CORRUZIONE RUBA IL FUTURO Leggi tutto
  • CO-GOVERNANCE corresponsabiltà NELLE CITTÀ OGGI Leggi tutto
  • PRIMA DEI NAZIONALISMI Leggi tutto
  • RIPARTIRE DALLE PERIFERIE Leggi tutto
  • LA BUONA POLITICA E' AL SERVIZIO DELLA PACE Leggi tutto
  • Sahle-Work Zewde prima donna presidente dell'Etiopia(e unica in tutta l'Africa) Leggi tutto
  • Riscaldamento globale: i governi approvano il Rapporto speciale Ipcc Leggi tutto
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7

Agenda

  • 1

Tonadico, Dolomiti (Italia) - luglio/agosto 2019

A 70 anni dalla prima Mariapoli ritorna l’evento sulle Dolomiti in Italia, per tutto il continente europeo. Intervistiamo Peter Forst, delegato del Movimento dei Focolari per la zona dell’Europa centrale e uno degli organizzatori dell’evento

Sito della Mariapoli Europea!

L’Europa di oggi appare molto divisa (Brexit da un lato, muri contro l’accoglienza dall’altro). Che senso ha fare una Mariapoli europea?

È stata proprio la costatazione di quanto sia divisa l’Europa che ha fatto nascere l’idea della Mariapoli Europea.

Ci siamo resi conto che abbiamo opinioni molto diverse, in parte contrarie, sugli sviluppi in Europa, sulle migrazioni, sui valori, …e il primo scopo della Mariapoli è di rinsaldare i rapporti, creare spazi di comunione e di condivisione, incoraggiare l’umanità ad andare decisamente sulla strada della fraternità universale e dell’unità di uomini e popoli. Speriamo così di poter dare una testimonianza che è possibile rimanere uniti anche se le differenze sono tante.

Dalla prima nel 1949 ad oggi: come sono cambiate le Mariapoli?

Le prime Mariapoli erano molto spontanee. Forse oggi ci vuole un po’ più di organizzazione logistica e di preparazione del programma. Ma lo spirito della Mariapoli europea vuole essere lo stesso di quello di 60 o 70 anni fa: sperimentare e testimoniare che l’umanità è una famiglia. La via per arrivarci? Un amore incondizionato.

Perché proprio sulle Dolomiti?

L’idea di fare la Mariapoli nello stesso posto dov’è nata ha subito convinto tutti. Lì Chiara Lubich 70 anni fa, faceva le vacanze con le prime e i primi focolarini, ed è proprio lì dove con loro e con il parlamentare italiano Igino Giordani nell’estate del ’49 hanno vissuto un’esperienza di luce, di particolare unione con Dio e di profonda unità tra di loro che ha segnato la fondazione del Movimento nascente.

Non è la nostalgia che ci ha spinti a scegliere le Dolomiti, ma la convinzione che proprio nel “dopo Chiara” è importante tornare alle radici per poter trovare i modi e le risposte per oggi.

Chi vi parteciperà? Quale il programma? Cosa intendete con il titolo “Puntare in alto”?
La Mariapoli è aperta a tutti. Ci sono 600 posti ogni settimana. L’iscrizione è possibile fino al 31 gennaio (www.mariapolieuropea.org). Nel programma ci saranno gite, sport, giochi, musica, spiritualità, preghiere, workshop creativi e forum tematici – tutto vuole essere un’occasione d’incontro vero. “Puntare in alto” ci sembrava un’immagine adatta per lo scopo di vivere rapporti di alta qualità spirituale ed umana. E poi: essendo in montagna automaticamente si punta in alto.

Lorenzo Russo

LE DATE:

Movimento dei Focolari Una Mariapoli europea

condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

"Chiara Lubich, Politics for unity" Marzo 2015

  • Marzo 2015
  • L'unità
  • La politica

EVENTO INTERNAZIONALE

12-13-14-15 Marzo 2015
politics for unity

L'evento internazionale che collegherà una serie di convegni e seminari in diverse città del mondo, vuole attingere al ricco patrimonio di pensiero e di prassi di Chiara Lubich, nel 7° anniversario della sua morte.

pdf SII PROTAGONISTA (120 KB)

SOSTIENI IL PROGETTO

pdf SCARICA LA BROCHURE (2.59 MB)

EVENTO INTERNAZIONALE

12-13-14-15 Marzo 2015
Interdipendenza 20040912

Il pdf comitato scientifico promotore (157 KB) dell'evento ha scelto alcuni tra i molti testi di Chiara Lubich volti a contribuire e a costruire un mondo più unito nella ricchezza della sua diversità.

pdf SCARICA I TESTI SCELTI (492 KB)

EVENTO INTERNAZIONALE

12-13-14-15 Marzo 2015
Barcelona 20021129

L'evento è costruito con una molteplicità di apporti. Dai anche il tuo! Lascia un commento ai testi scelti di Chiara Lubich, un'esperienza o una domanda. Puoi anche inviare un minivideo ripreso con il tuo smartphone attraverso wetransfer.com all'indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

GUARDA I VIDEO E COMMENTA

 

imagevideopoliticsforunity

 Visione, storie e prospettive di una politica per l'unità
 co governance

17-20 GENNAIO 2019

Castel Gandolfo

Roma - Italia

Pubblicazioni

Disarmo

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.