mppu international

twitterfacebook

Notizie

Copia di IMG 20150528 154333Nei pressi di Nairobi, Kenia, una delle cittadelle africane del Movimento dei focolari ha accolto per oltre dieci giorni l’evento 2015 dell’Economia di comunione, Dapprima una Summer School a cui hanno partecipato 170 giovani e quindi il Congresso con oltre 400 partecipanti: due appuntamenti riusciti che aprono promettenti prospettive. Maggiori informazioni sul sito http://www.edc-online.org/it/.

In questo contesto sono stati realizzati due workshop di politica: partendo dalla necessità di una politica nuova e rivolta all’unità nella ricchezza delle diversità del continente africano, si sono approfonditi i punti cardine di una politica “per l’unità” e i valori africani su cui poggiare il contributo che il Mppu potrebbe offrire nei vari contesti e nei vari Paesi.
Forti testimonianze di resistenza alla corruzione e di impegno personale nella trasparenza (vedi testimonianza di Lulu Nalumu) e nella vicinanza ai cittadini (vedi testimonianza di Charity Chege) hanno aperto un dialogo interessante che ha sottolineato la serietà dell’impegno e la passione per il bene comune.

Sono intervenuti due parlamentari: on Dieudonné Upira della Repubblica Democratica del Congo e l’on. del Kenia, Michael Onyura alcuni membri del Governo locale e molti cittadini e giovani. Hanno voluto essere presenti anche dal Burundi: è stato più forte il desiderio di dare il proprio contributo al cambiamento piuttosto che il timore di non poter rientrare nel proprio Paese che in queste ore vive situazione di grande tensione e incertezza.

Di rilievo gli interventi di due studiosi: il Prof Ernest Beyaraza dell’Uganda ed il Prof Justus Mbae della Cuea di Nairobi.

La loro visione profonda e coraggiosa di un’ Africa che trovi nei propri antichi e forti valori la forza per superare le gravi difficoltà presenti e per proporsi come un’Africa nuova al suo interno, tra i propri popoli, e all’esterno nel contributo che può e deve dare alla comunità internazionale, ha spinto fortemente a desiderare di dare continuità a questo appuntamento per affrontare insieme, preparati davanti alle questioni da affrontare ed in modo propositivo e concreto, le sfide di oggi.

condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 

To follow us, just find

  Europe time to dialogue

on Facebook

Pubblicazioni

Disarmo

 co governance

17-20 GENNAIO 2019

Castel Gandolfo

Roma - Italia

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.