mppu international

twitterfacebook

“Eliminiamo l’odio dalla politica”: è quanto affermano oltre 200 scrittori indiani alla vigilia delle elezioni generali che iniziano la prossima settimana, 11 aprile, e termineranno il 19 maggio. “Aboliamo la politica dell’odio, la divisione tra le persone, l’ineguaglianza; votiamo contro la violenza, l’intimidazione e la censura”.

Infine le richieste: “Vogliamo rigide misure contro la violenza a parole o nei fatti contro le donne, i dalit, gli adivasi e le comunità di minoranza.

Vogliamo risorse e provvedimenti per lavoro, educazione, ricerca, sanità e uguali opportunità per tutti. Più di tutto, vogliamo che venga salvaguardata la nostra diversità e che prosperi la democrazia”.

 

Vedi in Opinioni (ARTICOLO DI ROBERTO CATALANO = Ravindra Chheda 5 aprile 2019)

Source: asianews

condividi questo articolo

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Pubblicazioni

Disarmo

 co governance

17-20 GENNAIO 2019

Castel Gandolfo

Roma - Italia

Questo sito utilizza cookie tecnici, anche di terze parti, per consentire l’esplorazione sicura ed efficiente del sito. Chiudendo questo banner, o continuando la navigazione, accetti le nostre modalità per l’uso dei cookie. Nella pagina dell’informativa estesa sono indicate le modalità per negare l’installazione di qualunque cookie.